Ogni settimana raccogliamo le notizie più importanti dal mondo delle criptovalute e dall’industria blockchain, in modo che tu sia sempre al corrente delle tendenze e possa essere il primo ad utilizzarle.

Sono successe molte cose nell’ultima settimana: è stato lanciato un nuovo progetto di PayPal per il Regno Unito, l’Iran ha annunciato la revoca del divieto di mining, Binance sta introducendo restrizioni per gli utenti anonimi e USDC ora sarà supportato da dollari. E non è tutto!

Il sistema di pagamento Visa ha acquistato il token NFT di CryptoPunks per 150.000 dollari

Il token CryptoPunk sembra un’immagine di una ragazza dagli occhi verdi con una cresta. È apparsa nel 2017 ed è stata venduta per la prima volta per soli 114 dollari tramite il servizio Anchorage Digital. I suoi sviluppatori, lo studio Larva Labs, hanno il proprio generatore di personaggi NFT, che oggi sono oggetti di arte digitale. Attualmente ci sono 10.000 di questi personaggi in totale e il profitto annuale di Larva Labs grazie a loro è stimato a 2 miliardi di dollari.

Cuy Sheffield, il capo della divisione delle criptovalute presso Visa, spiega questo acquisto straordinario dicendo che la società crede nelle prospettive dei token NFT ed è convinta che essi giocheranno un ruolo enorme nel futuro del commercio e dell’intrattenimento.

PayPal lancia un servizio per l’acquisto, la conservazione e lo scambio di criptovalute nel Regno Unito

Il popolare processore di pagamento PayPal consentirà ai clienti del Regno Unito di interagire con le criptovalute per mezzo di un’app dedicata. Secondo gli esperti, ciò consentirà a PayPal di espandere il proprio pubblico ed entrare nel mercato delle criptovalute.

Il servizio consentirà di acquistare e vendere valute come Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Paxos, che di recente ha aiutato PayPal a fornire opportunità simili ai residenti degli Stati Uniti, assisterà nella realizzazione di questa idea.

Gli hacker che hanno violato Poly Network hanno restituito tutti i 600 milioni di dollari rubati

Un hacker anonimo ha restituito volontariamente tutti i 600 milioni di dollari rubati all’inizio di agosto agli utenti del protocollo Internet Poly Network. In precedenza aveva ritirato denaro da tre reti – Ethereum, Polygon e Binance Smart Chain. Il denaro è stato restituito sempre attraverso queste reti.

Secondo gli esperti, uno dei motivi di un atto così nobile come la restituzione dei fondi è stata la divulgazione accidentale dei dati personali dell’hacker. Lui stesso ha firmato la sua ultima transazione con le seguenti parole: Questa è l’avventura più folle della mia vita. Il vostro miglior assistente di sicurezza.”

L’exchange di criptovalute Binance introduce la verifica obbligatoria dell’identità per tutti gli utenti

Binance ha deciso di limitare l’accesso ai prodotti e servizi della piattaforma ai nuovi utenti che non hanno superato la procedura di verifica dell’identità. Questa decisione è dovuta alle pressioni dei regolatori finanziari, che avanzano pretese sul sistema di sicurezza di Binance nel 2021.

Secondo le autorità internazionali, gli utenti di Binance non sono protetti da schemi fraudolenti e attacchi di hacker. Di conseguenza, l’exchange priverà gli utenti della possibilità di rimanere anonimi. Le restrizioni corrispondenti si applicheranno anche a prelievi, transazioni e depositi.

BlackRock ha investito quasi 400 milioni di dollari nelle società di mining Marathon Digital Holdings e Riot Blockchain

La società di investimenti BlackRock, le cui attività sono stimate a 8,7 trilioni di dollari, ha acquistato una quota del 6,71% in Marathon Digital Holdings e una quota del 6,61% in Riot Blockchain. Di conseguenza, il loro costo è stato rispettivamente di circa 207 milioni di dollari e 175 milioni di dollari.

Molto probabilmente, questa decisione di BlackRock è dovuta all’alta crescita delle azioni delle società nell’ultimo anno: le azioni di Marathon Digital Holdings sono aumentate dell’800% e i titoli di Riot Blockchain del 704%. Bitcoin, nel frattempo, ha visto un aumento del 300% nel corso dell’anno.

Binance potrebbe attirare 200 miliardi di dollari di investimenti dai fondi del governo di Singapore

L’exchange di criptovalute Binance prevede di raccogliere investimenti dai fondi del governo di Singapore, ha comunicato il giornalista Colin Wu su Twitter. Secondo gli esperti, questi investimenti potrebbero raggiungere i 200 miliardi di dollari.

Questa previsione è dovuta al fatto che la società Vertex Ventures, che fa parte del fondo Temasek, ha precedentemente sostenuto lo sviluppo di Binance a Singapore. Sempre all’inizio di questo mese, si è saputo che Richard Tan, che in precedenza ha lavorato nell’amministrazione finanziaria di Singapore per 13 anni, è stato nominato nuovo direttore della divisione della piattaforma a Singapore.

L’Iran revoca il divieto di mining di criptovalute per le società dotate di licenza

Il mining di criptovalute è stata vietato in Iran nel maggio 2021 a causa del suo elevato consumo di energia elettrica, che ha creato una carenza e causato interruzioni di corrente in tutto il paese. Tuttavia, il 22 settembre, questo divieto dovrebbe essere revocato, poiché la calda stagione estiva è giunta al termine.

Secondo le previsioni del governo, il consumo di energia elettrica dovrebbe diminuire con l’arrivo dell’autunno, dato che prima la maggior parte di essa veniva usata per il funzionamento di condizionatori e relativi dispositivi. Tuttavia, solo le aziende che hanno ottenuto la licenza appropriata dopo la verifica potranno riprendere il mining.

Il 100% di USDC sarà sostenuto da dollari e obbligazioni statunitensi

Attualmente, solo il 61% del volume totale di USDC è sostenuto dai mezzi monetari e dei loro equivalenti. L’emittente della stablecoin Circle intende aumentare la sua quota di garanzia al 100% in conformità con le regole statali di trasferimento di fondi. Queste regole garantiscono liquidità in USD in rapporto 1: 1, proteggendo così gli acquirenti.

Inoltre, Circle ha annunciato il suo desiderio di diventare una banca nazionale di riserva di valuta digitale a tutti gli effetti, che effettuerà la supervisione dei rischi e agirà in qualità di organo di controllo del Tesoro degli Stati Uniti. Questo consentirebbe a Circle di introdurre le innovazioni nel campo delle valute digitali nel mercato governativo.

Coinbase prevede di acquistare oltre 500 milioni di dollari di criptovalute

L’exchange di criptovalute Coinbase acquisterà le attività digitali per un importo di oltre 500 milioni di dollari, ha affermato il CEO dell’azienda Brian Armstrong su Twitter. L’exchange prevede inoltre di investire il 10% dei profitti totali dell’azienda nello sviluppo delle criptovalute.

A febbraio, nell’ambito della preparazione per la sua quotazione annuale in borsa, Coinbase ha annunciato che il valore delle sue cripto-attività alla fine del 2020 era di 316 milioni di dollari, 10 volte di più rispetto allo scorso anno.