Oggi il nostro ospite è Elie Michel Guerrero dal Messico, che entrato a far parte di PLATINCOIN da poco ma ha già ottenuto un grande successo. Nel breve periodo dall’1 febbraio 2020 ha raggiunto il grado Blue Diamond e più di 1000 persone si sono registrate nella sua struttura!

Elie Michel Guerrero non intende fermarsi e conta di raggiungere il grado Double Platin Diamond a tempo di record. In questa intervista scopriremo perché prima di entrare in PLATINCOIN ha esitato a lungo e quali sette fattori sono stati determinanti nella sua decisione.

Cosa ti ha attratto esattamente di PLATINCOIN?

Prima di immergermi al 100% nel lavoro, ho studiato il progetto per molto tempo. All’inizio ho solo investito del denaro e ho continuato a seguire il lavoro dell’azienda e dei suoi prodotti. Naturalmente, in questa fase iniziale ero molto scettico: il settore del progetto era a me sconosciuto. Ma più seguivo il lavoro di Alex e del team, più mi rendevo conto che tutte le loro promesse venivano mantenute e più si rafforzava la mia convinzione che PLATINCOIN fosse più di una criptovaluta: è una grande azienda con una missione umanitaria con il potenziale di cambiare il mondo!

Come sei venuto a conoscenza di PLATINCOIN?

Sono stato invitato da un mio grande amico, Victor Durand, che rispetto e ammiro molto. In particolare, vorrei riconoscere la sua grande pazienza, grazie alla quale ha aspettato la mia decisione per un anno intero!

Avevi avuto precedenti esperienze nel settore del network?

Ho 32 anni di esperienza in varie società di network. È anche vero che questa esperienza non ha sempre avuto grande successo: le ultime due società per cui ho lavorato hanno fallito. Di conseguenza, nei miei 60 anni, mi sono stancato di cercare costantemente una reale opportunità per guadagnare.

In che modo PLATINCOIN è diverso da quei progetti in cui hai lavorato prima?

Citerò sette fattori che sono stati fondamentali nella mia scelta di unirmi a PLATINCOIN: serietà, onestà, integrità, atteggiamento verso le persone, professionalità, tecnologia e prospettive di crescita a lungo termine.

PLATINCOIN ha dato a me e ai miei partner l’opportunità di essere sereni e avere completa fiducia nel futuro sul piano finanziario, nel rapido raggiungimento dell’indipendenza finanziaria, nonché nel rapporto tra sforzi e risultati.

Qual è il tuo principale obiettivo in PLATINCOIN?

Ho due obiettivi: uno personale e uno globale. Il mio obiettivo personale è raggiungere il grado Double Platin Diamond a tempo di record e il mio obiettivo globale è cambiare in meglio la vita di centinaia di migliaia di persone in America Latina e nel mondo.

Quale consideri il tuo principale successo in PLATINCOIN e qual’è stato il più difficile da ottenere?

Forse il successo più grande è che il mio team sia diventato come una grande famiglia PLATINCOIN. Sono orgoglioso di essere riuscito in breve tempo a mettere insieme una vasta rete di partner in tutta l’America Latina.

La cosa più difficile è stata convincere le persone che PLATINCOIN non è un’altra società fraudolenta, come purtroppo lo è il 98% delle società MLM (multi-level marketing) che operano nel campo delle criptovalute.

Hai mai pensato di smettere?

No, mai. Penso che ciò sia in gran parte dovuto al fatto che PLATINCOIN ascolta sempre i suoi partner e risolve rapidamente i problemi che si presentano.

Di cosa sei orgoglioso?

Sono orgoglioso di far parte di questa storia globale. Sono felice che la passione e l’amore che metto nel mio lavoro stia aiutando PLATINCOIN a diventare il numero 1 nel mondo delle criptovalute!

Hai uno spirito competitivo? Ti aiuta o, al contrario, interferisce con il lavoro?

Io non competo mai né mi confronto con nessuno. Cerco sempre di dare il mio 100% e di pretendere da me stesso un’elevata produttività, una costante e coerente ricerca di auto-miglioramento, servendo le altre persone con amore sincero.

Ma devo ammettere che alcune volte l’esperienza di altre persone mi aiuta a ottenere migliori risultati: può essere utile vedere cosa riesce meglio agli altri e apprendere da loro con la dovuta modestia per essere ancora più efficace.